L’amministrazione Limoli comunica:

30 lug 2019

Nell’intento di procedere alla rigenerazione dell’ambiente urbano costruito della città, mediante la riqualificazione del patrimonio esistente, con l’incremento del numero di alloggi, rinnovati secondo gli odierni standards abitativi, da immettere nel mercato, la riqualificazione degli spazi pubblici, la riorganizzazione urbanistica, il miglioramento della qualità della vita mediante l’offerta di servizi sociali e infrastrutturali in grado di favorire l’inclusione sociale, la qualità ambientale, la produzione di energia da fonti rinnovabili, il risparmio idrico e l’occupazione.

Consapevoli che l’ambizioso obbiettivo è raggiungibile solo attraverso un rinnovato patto di collaborazione fra i cittadini e la P.A., che da soggetto frenante deve invece cambiare il suo ruolo assumendo quello abilitante di processi di crescita e di rinnovamento culturale.

Comunica alla Cittadinanza

Che è stato istituito lo sportello “Rigenerazione e riqualificazione del Centro Storico”.

Esso sarà attivo a partire dal prossimo mese di settembre nei locali comunali siti al p.terra di P.zza del Popolo n°15.

I cittadini e le imprese, i professionisti potranno rivolgersi allo sportello:

per essere informati sulle problematiche connesse al recupero degli edifici esistenti, sulle opportunità reali (finanziamenti, eco e sisma bonus, etc) offerte dalle leggi nazionali e regionali, sulle attività posta in essere dal Comune per incentivare le buone pratiche del recupero urbano finalizzate ad accedere alle riduzioni o esenzioni di tributi già operanti o che stanno per essere approntati.

Avanzare proposte inerenti la rigenerazione e la riqualificazione urbana anche con la proposta di piani di recupero di iniziativa privata, che consentano una migliore riutilizzazione del tessuto territoriale esistente.

Ottenere una corsia preferenziale per l’ottenimento dei titoli abilitativi necessari per gli interventi edilizi.